skip to Main Content
No Omeopatia, Il Nuovo Sito Per Scegliere Gli Ospedali Giusti

No Omeopatia, il nuovo sito per scegliere gli ospedali giusti

Una nuova iniziativa che elenca le strutture ospedaliere nelle quali l’omeopatia non viene praticata. Dovrebbero farlo anche per le farmacie.

La somministrazione di filtri magici non ha alcuna plausibilità scientifica e naturalmente non ha nessuna provata efficacia. Vi sentireste al sicuro in un ospedale dove vi curano con filtri d’amore? Sicuramente no.

L’omeopatia non ha alcuna plausibilità scientifica, non ha nessuna provata efficacia e mentre i filtri d’amore contengono qualcosa, i preparati omeopatici non contengono alcun principio attivo. Vi sentireste al sicuro in un ospedale dove vi curano con dei preparati omeopatici? Io certamente no.

Un nuovo sito

Proprio per questo è nata questa bellissima iniziativa del sito www.no-omeopatia.it. In esso trovate elencate le strutture ospedaliere nelle quali l’omeopatia non viene praticata. È un segno di serietà, perché in un luogo dove ci si prende cura della vostra salute è fondamentale che il punto di riferimento rigoroso sia solo e solamente la scienza, e non teorie che non hanno alcun senso.

Ospedali prestigiosissimi hanno già aderito e altri spero aderiscano molto presto. Insieme a essi speriamo che si uniscano a quest’iniziativa anche le società scientifiche che rifiutano di aggrapparsi a pratiche che di scientifico hanno molto poco.

Mi permetto un consiglio: uno spazio anche per le farmacie. Sono pochissime quelle che rifiutano di vendere ai loro pazienti prodotti che non contengono nulla, ma sarebbero davvero da premiare. Nel frattempo, un plauso a chi ha organizzato questo sito e un plauso a tutti gli ospedali che hanno aderito, e che aderiranno.

 

Roberto Burioni

 

(Nell’immagine l’home page di www.no-omeopatia.it)

 

 

Back To Top