skip to Main Content
Continua La Scellerata Disinformazione Sui Vaccini

Continua la scellerata disinformazione sui vaccini

  • News

Un altro caso di fake news, che inquina la corretta informazione sulle vaccinazioni. In gioco c’è la salute di milioni di persone.

Immaginate di occuparvi dell’igiene di una sala operatoria. Avete lavorato per dieci giorni per pulirla fino all’ultimo angolino per la sicurezza dei pazienti che vi saranno operati, quando qualcuno arriva e inizia a tirare, contro i muri e le macchine della sala operatoria, sacchetti pieni di fango. Vi rimettete a pulirla (perché sapete quanto è importante la pulizia in una sala operatoria), e dopo dieci giorni è di nuovo tirata a lucido. Di nuovo arriva il tipo che la ricopre di fango. Cosa pensate di questo sporcaccione?

Sembra un’esagerazione, ma è quello che avviene da qualche giorno sui vaccini. I medici, i ricercatori, i giornalisti seri s’impegnano ogni giorno per dissipare le paure dei genitori. È un lavoro difficile (come pulire la sala operatoria), ma fondamentale per la salute delle persone (come la sala operatoria ben pulita).

Continua la disinformazione

Alcuni signori, nella più totale impunità, hanno raccontato bugie, seminando il panico e qualche giornale le ha pubblicate con grande evidenza. Noi ci siamo messi a pulire, ma oggi è arrivata un’altra scarica di sacchetti di fango.

Visto che la legge non castiga chi si comporta in questo modo, cosa dovremmo fare noi, per difenderci da questi scellerati?

 

Roberto Burioni

 

(Immagine di Tanaonte)

 

Back To Top