skip to Main Content
Walter Ricciardi: Un Uomo Colto, Risoluto E Coraggioso. Non Certo Un Burocrate

Walter Ricciardi: un uomo colto, risoluto e coraggioso. Non certo un burocrate

  • News

Ieri il mio amico e collega Walter Ricciardi si è dimesso dalla presidenza dell’Istituto Superiore di Sanità, dove ha svolto un ottimo lavoro. Ora speriamo che il Ministro scelga, per sostituirlo, una persona di eguale valore.

Non posso dire di essere stato colto di sorpresa, in quanto molti mesi fa mi aveva comunicato la sua intenzione di lasciare quest’incarico, che ha ricoperto per oltre quattro anni in maniera impeccabile. Io ho tentato in tutti i modi di dissuaderlo, ma, come vedete, non ci sono riuscito.

Bisogna anche considerare il fatto che un Professore Universitario attaccato, insultato e denunciato da una marea di somari raglianti, a un certo punto, si possa chiedere «chi me lo fa fare» e abbia la tentazione di tornare nelle aule, tra gli studenti riconoscenti e nei convegni, a parlare non più con gli idioti del web, ma con i propri colleghi.

Ritengo che il lavoro di Walter Ricciardi a capo dell’Istituto Superiore di Sanità sia stato ottimo. I cittadini hanno avuto a disposizione la voce di un uomo colto, deciso, risoluto e coraggioso e non quella di uno sfuggente e untuoso burocrate. Walter ha sempre parlato chiaro e – per fare un esempio –, il miglioramento drammatico della copertura vaccinale penso non sia estraneo al suo stile e al suo impegno.

L’hanno accusato di conflitto d’interessi, chiedendo le sue dimissioni. Sono sicuro che il tempo metterà al loro posto le critiche ingiuste e darà il giusto risalto al lavoro che ha fatto Walter.

Ora speriamo che il Ministro scelga, per sostituirlo, una persona di eguale valore. Non sarà facile, ma in Italia ce ne sono (per essere chiari: io non solo non sono assolutamente meritevole di una simile nomina, ma neppure sarei disponibile nell’impossibile caso in cui venissi scelto).

Resta il fatto che ogni cittadino dovrebbe dirgli grazie per il lavoro che ha fatto per rendere il nostro Paese migliore e più sicuro.

Io mi trovo in una situazione privilegiata: sono uno di quei colleghi che Walter continuerà a incontrare ai convegni e nei corridoi delle Università, per cui avrò la fortuna di poterglielo dire di persona.

 

Roberto Burioni

 

(Nella foto Walter Ricciardi)

 

Back To Top