skip to Main Content
Il Vaccino Contro La Meningite In Uk Ha Ottenuto Ottimi Risultati

Il vaccino contro la meningite in Uk ha ottenuto ottimi risultati

Per proteggere gli adulti bisogna vaccinare i bambini. Ecco i dati che dimostrano l’efficacia dell’immunità di gregge in Gran Bretagna dal 1998 al 2008.

 

Non appena si legge sui giornali di un caso di meningite da meningococco ricevo numerosi messaggi di adulti che mi chiedono come proteggersi e come proteggere i loro figli non più bambini, ma giovani adulti. La risposta è molto semplice, anche se forse inaspettata: per proteggere gli adulti contro il meningococco bisogna vaccinare tutti i bambini.

In Gran Bretagna il vaccino contro il meningococco C c’è da anni

Vaccini meningococco C

Vaccini meningococco C Uk

Nel Regno Unito, dove il vaccino contro il meningococco C è in uso da molti anni, i risultati sono stati strabilianti. Non solo è calata drammaticamente l’incidenza della malattia nei bambini vaccinati, ma si è quasi azzerata in tutte le fasce d’età. Per capire meglio questo aspetto bisogna tenere presente una caratteristica del meningococco: un numero non trascurabile di bambini (e di adulti), è “portatore sano” di questo batterio ospitandolo in gola senza avere problemi. Questi individui sono la fonte principale del contagio. La vaccinazione infantile, oltre a proteggere in maniera molto efficace dalla malattia, ha la capacità di diminuire in maniera notevolissima il numero di questi portatori, proteggendo quindi tutta la popolazione.

Quando sentite quindi un antivaccinista urlare che i vaccini non proteggono per tutta la vita, certamente il no vax ignora il fatto che pure vaccinazioni che non conferiscono un’immunità perpetua (come quella contro il meningococco C), hanno comunque un impatto devastante sulla diffusione della malattia, riuscendo a generare quella fantastica immunità di gregge, che nei loro siti trovate negata.

L’importanza dell’immunità di gregge

Bene, coloro che negano l’immunità di gregge dovrebbero dirci perché nel Regno Unito vaccinando i bambini sono calati i casi anche tra gli adulti. Magari è la birra, magari sono le scie chimiche, magari le nanoparticelle positive che sono diffuse dalla Regina.

 

Roberto Burioni

 

 

Fonti: dati da UK Health Protection Agency, Centre for Infections

 

(Foto di Yastremska)

 

Back To Top