skip to Main Content
La Bufala Della Settimana: Nei Vaccini Monodose Non C’è Il Mercurio

La bufala della settimana: nei vaccini monodose non c’è il mercurio

  • News

Il Thimerosal, che peraltro è innocuo, non è presente nei vaccini monodose che si utilizzano in Italia

Nei vaccini non c’è il mercurio. C’era una volta sotto forma di un conservante innocuo (Thimerosal), ma oggi – siccome i vaccini sono tutti monodose e non serve il conservante – non c’è più.

Un logorroico signore, che insieme alla moglie si autocertifica esperto di vaccini (non esiste traccia di una sua pubblicazione decente in merito) in una sua conferenza mi cita per dire che io sbaglio a fare questa affermazione, e per sbugiardarmi mostra – insieme alla mia foto – quest’immagine di una confezione di vaccino, con una bella freccia rossa puntata sul Thimerosal.

Poco informati e poco intelligenti

Peccato che il signore autocertificato non si accorga (guardate la prima riga) che la scatola è quella di un vaccino multi dose, per l’appunto confermando quello che io affermo. Il mercurio c’è nelle preparazioni multi dose e in quelle monodose (che si usano in Italia), invece, non è contenuto.

Bisogna stare attenti con le autocertificazioni false, perché poi si fanno brutte figure. Lo dico anche per chi si autocertifca candidato al Nobel. Meglio studiare che autocertificarsi, e nel frattempo tacere. Sicurezza del Thimerosal nei vaccini.

 

Roberto Burioni

Back To Top